Verona è la romantica città che la maggior parte della gente conosce ed associa a “Romeo e Giulietta”. Un romantico comune ricco di luoghi d’interesse, come i noti parchi e giardini di Verona mischiati ai moltissimi edifici architettonici di pregio, tra i quali è impossibile non nominarne l’Arena di Verona, anfiteatro romano che rappresenta uno dei più grandi fabbricati che hanno caratterizzato l’architettura ludica romana.

Cosa vedere a Verona in 1 giorno

Se anche tu hai in previsione di visitare Verona ma hai a disposizione poco tempo da dedicare ai tanti luoghi d’interesse del comune veronese ecco un veloce tour della città da poter fare in un giorno:

Piazza brà e l’Arena di Verona

Più semplicemente “La Brà”, è la più grande piazza di Verona, dove è possibile vedere, tutt’attorno, la famosa Arena di Verona, il secondo anfiteatro per grandezza dopo il Colosseo, il Palazzo della Gran Guardia, il Municipio di Verona e il Museo Lapidario Maffeiano.

Piazza delle Erbe, il cuore del centro storico

Seguendo la via dello shopping, ovvero Via Mazzini, si raggiunge Piazza delle Erbe, ovvero il luogo principale dove si svolgevano tutte le più importanti attività sociali, economiche e politiche nel periodo romano e anche la piazza più antica e affascinante della città.

La casa di Giulietta

A pochi metri da Piazza delle Erbe troviamo una delle mete più turistiche della città ovvero la Casa di Giulietta con il suo noto balconcino medievale dal quale ci si può ovviamente affacciare. Nel cortile dell’abitazione è inoltre possibile ammirare la statua bronzea di Giulietta e lasciare un proprio biglietto d’amore appeso alla parete.

Piazza dei Signori

Attraverso l’arco della Costa, da Piazza delle Erbe è possibile raggiungere Piazza dei Signori. L’arco è facilmente riconoscibile perché vi è appesa una costola di balena risalente al XVII secolo. Superato l’arco eccovi Piazza dei Signori, o Piazza Dante, ovvero il nuovo fenomeno sociale veronese dove il mercoledì sera si trasforma nel luogo di ritrovo degli universitari e non.

Arche Scaligere

Proseguendo oltre Piazza dei Signori si arriva presso le Arche Scaligere, ovvero un complesso funerario in stile gotico che ospita le tombe dei membri più importanti della famiglia Della Scala, come quella di Can Francesco della Scala, detto Casagrande.

Casa di Romeo

Proprio affianco alle Scaligene troviamo la casa di Romeo, un raffinato edificio medievale appartenente alla famiglia dei Montecchi e caratterizzato da uno stile romantico, gotico e rinascimentale.

Castelvecchio e Ponte Scaligero

La tappa finale del tour nel centro storico di Verona si conclude con la visita a Castelvecchio, attualmente adibito a ospitare il museo civico e al Ponte Scaligero, o Ponte di Castelvecchio, che attraversa l’Adige per arrivare alla fortezza, ritenuta l’opera più audace e mirabile del medioevo veronese.

Il tour di Verona per il suo centro storico è concluso. Un veloce giro per il comune di Verona fra i luoghi d’interesse più noti della città per poterne cosi comprendere ed ammirarne la bellezza e la storicità.